27 SETTEMBRE: SCACCHI IN VAL TROMPIA

Si riparte!

A tutti coloro che, all’ombra del Coronavirus, vogliono rimanere sospesi nell’inattività, si consiglia di prendere una sana boccata d’aria e di vita. Quest’ultima, infatti, è fare, disfare, incontrare, conoscere, ridere, piangere e giocare, sempre giocare. Si diventa poco meno di un quadro raffigurante una natura morta, altrimenti!

Foto di repertorio

Riparta, allora, la stagione scacchistica bresciana, sotto i migliori auspici, con il rispetto dell’emergenza (ma quanto dura un’emergenza?) ed in barba al Coronavirus, perché gli scacchi, come la vita, sono più forti di una pandemia. Allacciate, dunque, le cinture di sicurezza e viaggiate insieme a noi e agli scacchisti bresciani, lungo tutto il nuovo percorso scacchistico che, di volta in volta, ci offrirà panorami (pardon, partite) sempre più affascinanti e sconfitte e vittorie e nuovi appuntamenti per la rivincita, per vivere gli scacchi, giocando alla vita!

L’appuntamento è per domenica 27 settembre in Val Trompia, precisamente a Marcheno, comune che da sempre ospita e promuove i Nostri Tornei di scacchi. L’Asd Scuola di Scacchi Torre&Cavallo ha organizzato, per iniziare la stagione scacchistica, un Open con merenda a base di pane e salame e sette turni alla cadenza di 12 primi più 3 secondi a mossa, a partire dalle 14:30. Per tutti i dettagli potete scaricare o visualizzare il Bando Completo cliccando sul bottone sottostante.



Ricordatevi che le iscrizioni sono a numero chiuso e che la manifestazione ha carattere amatoriale ed è aperta a tutti, tesserati e non. Per questo motivo la preiscrizione è obbligatoria. Cliccate sul bottone in basso per essere rimandati alla pagina vesus d’iscrizione.



L’unico modo per sconfiggere il Coronavirus è dargli Scaccomatto!

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER RESTARE AGGIORNATO